Axel Rütten

Arteterapeuta, Artista, Insegnante di Kundalini Yoga. Formatosi presso l’“University of Applied Sciences” a Nürtingen in Germania, presso il Zeicheninstitut di Tübingen (Germania) con il pittore Martin Schmid e il KRI (Kundalini Research Institute).
E’ formatore c/o ospedale di Rovereto, è docente Artedo, formatore al istituto di cultura (KIK) a Köln, docente all’Akademie-Artig a Köln.
Collabora con enti locali ed europei nel settore dell’educazione degli adulti e in programmi europei, tra cui Sokrates, nel lifelong-learning. E’ specializzato nel settore della scultura in arteterapia e tiene corsi di aggiornamento e formazione per operatori del sociale e per insegnanti in Italia. Collabora con il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato e con il Mart di Rovereto. Attualmente tiene corsi di modellazione dell’argilla a Verona e a Garda per bambini e adulti. Inoltre insegna yoga e tiene corsi e workshop di arte e yoga
Dal 1996 al 2011 è stato docente di scultura in arteterapia presso la scuola di specializ-zazione in Arteterapia ArTeA. Conduce ateliers di arteterapia dal 1993 in ambito psichia-trico, con disabili, tossicodipendenti, autistici, nell’intercultura e nel disagio sociale.
Il suo lavoro è stimolato dalla psicoanalisi junghiana, dalla filosofia di Steiner e dalla sua esperienza personale come praticante di Kundalini Yoga, oltre che dalla passione per la musica che lo accompagna sin da quando era molto giovane. E’ autore di varie pubblicazioni nell’ambito dell’arteterapia a livello nazionale ed estero.